Home » Cursillo e materiali, Primo Piano

Celebrato il 13° Cursillo Diocesano

22 maggio 2014 1.828 visite 0 commenti

Dal 7 al 10 maggio si è celebrato il 13esimo Cursillo della Diocesi di Tortona, cui hanno partecipato complessivamente 23 donne e 19 uomini provenienti da diversi luoghi della diocesi, molti dei quali si sono incontrati da sconosciuti e si sono salutati al termine dell’esperienza come amici affiatati.
I due gruppi, riuniti in due differenti strutture, isolate e silenziose, hanno vissuto l’esperienza del silenzio, della riflessione, della condivisione, dell’ascolto e della preghiera che guidano alla riscoperta di Dio e del progetto che ha per ciascuno; sabato sera alle ore 21 si sono ritrovati insieme nella Chiesa Nuova di Maria Regina a Serravalle Scrivia e hanno detto con parole spontanee cosa avesse significato per loro l’esperienza; tra di loro una giovane donna al nono mese di gravidanza che ha aggiunto un tocco di gioiosa speranza a tutta la celebrazione.
Il Vescovo mons. Martino Canessa ha celebrato la Messa conclusiva invitando tutti a non restare da soli, ma a partecipare con costanza agli incontri del cammino di fede, a portare ad altri l’annuncio della salvezza e a non rifiutare mai l’impegno diretto nel Cursillo.
La chiusura di un Cursillo è sempre un’occasione di festa per tutti coloro che hanno già ricevuto l’annuncio, intervenuti numerosi per accogliere i nuovi fratelli e le nuove sorelle.
Non è però questo il termine di un’esperienza, bensì semplicemente la fase iniziale di un cammino che proseguirà con 5 incontri settimanali di approfondimento e di condivisione sui principali temi che caratterizzano la vita cristiana.
Obiettivo del Cursillo, infatti, è stimolare le persone ad alimentare costantemente la Fede attraverso la lettura e la meditazione della Parola di Dio, la condivisione delle proprie personali esperienze di vita, la testimonianza coerente nel comportamento quotidiano così da diffondere in modo spontaneo il messaggio del Vangelo.

Condividi su:
Condividi su Facebook Condividi su Google Plus Condividi su Twitter

Lascia un commento

Aggiungi di seguito il tuo commento. Puoi anche abbonarti a questi commenti via RSS.

Sii gentile. Massimo 1 link o sarà moderato. Pulizia nel testo e rimanere in tema. Niente spam, per favore.

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo è un blog abilitato Gravatar. Per avere il tuo Gravatar, riconosciuto ovunque, registrati su Gravatar.